FeLSA News

Manifestazione FELSA CISL Giornalai

Milano San donato Milanese

Edicolanti in Piazza

Home

Presentazione

Redazione

Contatti

Notizie

REDAZIONI

Abruzzo

Basilicata

Calabria

Campania

Emilia Romagna

Friuli Venezia Giulia

Lazio

Liguria

Lombardia

Marche

Molise

Piemonte

Puglia

Sardegna

Sicilia

Toscana

Trentino Alto Adige

Umbria

Valle d'Aosta

Veneto

LAVORO

Atipico

Autonomo

Somministrato

RUBRICHE

Contratti

Convegni

Normativa

Manifestazione FELSA CISL Giornalai

Gli edicolanti si mobilitano per chiedere il rinnovo dell'accordo nazionale scaduto

La CISL Giornalai e Tabaccai ha disdettato alla FIEG (Federazione Italiana Editori Giornali) da alcuni mesi l’accordo nazionale che regola il lavoro degli edicolanti, peraltro scaduto da oltre un anno e vigente senza variazioni da quasi sei anni.

La manifestazione odierna s'inserisce nel quadro delle iniziative che la CISL Giornalai e Tabaccai sta sviluppando per ora da sola a livello nazionale in vista della presentazione della piattaforma rivendicativa.

Le molte altre organizzazioni di categoria per un eccesso di timidezza non hanno ancora ritenuto che sia giunta l’ora di rinnovare l’accordo nazionale: qualcuna di queste associazioni svolge anche attività da editore (!!!!!!!!!) ed ha qualche palese difficoltà a disdettare l’accordo con sé stessa.

Il mancato rinnovo dell’accordo nazionale di lavoro per gli edicolanti provoca un continuo deterioramento delle condizioni di lavoro della nostra categoria, con un progressivo immiserimento economico.

Non a caso in tutta Italia, e anche nella zona attorno a San Donato Milanese, è crescente il numero delle edicole chiuse, con un disservizio di informazione evidente per tutta la popolazione.

I comportamenti del distributore locale di giornali, che svolge troppo spesso la propria opera imponendo condizioni vessatorie e scarsamente rispettose dello stesso accordo nazionale ed esercitando vere e proprie forme di concorrenza contro gli stessi edicolanti che rifornisce di giornali non aiuta a migliorare la situazione.

Questa situazione è peggiorata a livello nazionale dai recenti provvedimenti che prevedono una liberalizzazione selvaggia delle licenze per svolgere l’attività d'edicolante, che può preludere a forme di concorrenza spinta tra tutti gli esercizi commerciali che potranno vendere giornali, con ulteriore calo degli utili degli edicolanti.

Gli edicolanti si mobilitano e chiedono il sostegno attivo della popolazione di San Donato e comuni vicini per una battaglia comune che possa ridare dignità al loro lavoro e garantire un sistema efficiente e democratico di informazione a tutta la cittadinanza.

Scarica Volantino Manifestazione

 

Protesta degli Edicolanti in provincia di Milano a San Donato Milanerse. Vogliono un Accordo più Equo che permetta di continuare a Lavorare.

Supplemento Sindacale del Giornale InformazioneOnLine.Info - Tutti diritti riservati

FELSA CISL - Via Salaria 83 - ROMA - C.F. 97585760586