FeLSA News

Approvato Progetto Europeo

FELSA CISL LOMBARDIA

Lavoratori Autonomi

Home

Presentazione

Redazione

Contatti

Notizie

REDAZIONI

Abruzzo

Basilicata

Calabria

Campania

Emilia Romagna

Friuli Venezia Giulia

Lazio

Liguria

Lombardia

Marche

Molise

Piemonte

Puglia

Sardegna

Sicilia

Toscana

Trentino Alto Adige

Umbria

Valle d'Aosta

Veneto

LAVORO

Atipico

Autonomo

Somministrato

RUBRICHE

Contratti

Convegni

Normativa

Lavoro Autonomo e Relazioni Industriali

Approvato Progetto Europeo. La Felsa lombarda guarda all'Europa

La FELSA CISL Lombardia nei mesi scorsi ha presentato, come capofila, un progetto alla Commissione Europea all'interno del bando PROGRESS, dal titolo: “A new European study to identify and analyse the best practices and strengths of the industrial relations of self-employed workers: representation beyond administration, the possible leadership of SME” ("Un nuovo studio europeo per identificare e analizzare le migliori pratiche e punti di forza delle relazioni industriali dei lavoratori autonomi : rappresentazione oltre l'amministrazione, la possibile leadership delle Piccole e Medie Imprese").

Insieme a FELSA CISL Lombardia vi sono partner provenienti, oltre che dall'Italia, anche da Ungheria, Slovacchia, Francia, Bulgaria, Polonia, Spagna e Grecia.

Il tema forte di questa proposta progettuale è quella di studiare il fenomeno delle relazioni industriali e del dialogo sociale in favore delle categorie dei lavoratori autonomi.

Spiega Gianmarco Gilardoni, Segretario Generale FELSA CISL Lombardia: "Il progetto che è stato approvato dalla Comunità Europea mira a migliorare le competenze all'interno delle relazioni industriali e  promuovere lo scambio di informazioni e buone prassi europee sul tema del lavoro autonomo ed in particolare per le categorie sindacali del lavoro autonomo rappresentate all'interno di FELSA".

"La promozione del dialogo sociale - puntualizza Mauro Braghin Segretario regionale FELSA CISL Lombardia - dovrà essere basata a partire dal livello settoriale concentrandosi su temi quali l'etica del lavoro, la responsabilità sociale, la responsabilità del lavoro, l'utilità sociale del lavoro, la modernizzazione e la qualità del mercato del lavoro, la flessicurezza e l'occupazione giovanile".

"Il confronto con partner provenienti da 8 paesi europei – conclude Paola D'Alessandro segretaria regionale FELSA CISL Lombardia  – non può far altro che cercare di implementare sperimentalmente nuove soluzioni e nuovi meccanismi di dialogo sociale in un settore come quello del lavoro autonomo che mantiene ampi spazi di concertazione e di rappresentanza da parte delle organizzazioni sindacali".

Le attività del progetto inizieranno a partire dal mese di dicembre 2011.

 

Approvazione Progetto dall'Unione Europea sulle Relazioni Industiali ed il Dialogo Sociale nell'ambito del Lavoro Automomo.

Supplemento Sindacale del Giornale InformazioneOnLine.Info - Tutti diritti riservati

FELSA CISL - Via Salaria 83 - ROMA - C.F. 97585760586