FeLSA News

Riduzione Acconto IRPEF 2011

Lavoratori Autonomi Professionisti

Piccole Imprese Dipendenti Pensionati

Home

Presentazione

Redazione

Contatti

Notizie

REDAZIONI

Abruzzo

Basilicata

Calabria

Campania

Emilia Romagna

Friuli Venezia Giulia

Lazio

Liguria

Lombardia

Marche

Molise

Piemonte

Puglia

Sardegna

Sicilia

Toscana

Trentino Alto Adige

Umbria

Valle d'Aosta

Veneto

LAVORO

Atipico

Autonomo

Somministrato

RUBRICHE

Contratti

Convegni

Normativa

Riduzione Acconto IRPEF 2011 del 17%

Il Fisco italiano s'accorge della crisi. Ridotto il secondo acconto da versare per Novembre.

Una notizia importante per tutti coloro che entro Novembre 2011 sono tenuti a pagare l’acconto IRPEF. L'importo da versare viene ridotto dal 99% all’82%.

Chi Ŕ tenuto a pagare l’acconto?

La buona notizia riguarda le Partite IVA (Persone Fisiche, Esercenti Impresa, Arti o Professioni) compresi i cosidetti “Contribuenti Minimi”.

Ma non solo !

Anche i Lavoratori Dipendenti e i Pensionati in possesso di altri redditi sono tenuti a pagare l’acconto di novembre e beneficeranno quindi della riduzione del 17%.

Notoriamente, il Governo italiano non Ŕ in grado di fare regali in questa fase, per cui la riduzione del 17% sarÓ recuperata con il Modello Unico o Modello 730 del 2012.

Per ogni ulteriore informazione Ŕ possibile rivolgersi direttamente a Diego Averna e Gerarda Buoninconti, segretari del Comparto “Lavoro Autonomo” della FELSA oppure ai SAF e CAF territoriali della CISL.

 

NovitÓ per Lavoratori Autonomi, Dipendenti, Piccole Imprese, Pensionati, Professionisti. Ridotto l'Acconto IRPEF per l'Anno 2011.

Supplemento Sindacale del Giornale InformazioneOnLine.Info - Tutti diritti riservati

FELSA CISL - Via Salaria 83 - ROMA - C.F. 97585760586